Il Salotto del Duca Lucifero

(Boris Vallejo, Mirage IX)

C'era una volta un salotto... era su mclink e nacque nel marzo del 95, ogni sera decine di persone vi si riunivano per dialogare con me, si parlava di tante cose e non sempre futili, pur tuttavia quel salotto era aperto a tutti e presto vi capito' chi si volle servire di esso per fare dello squallido bracconaggio, morale della favola io persi l'amicizia e l'affetto di una persona a me cara e me ne andai da li', approdai su agora', ma il salotto del duca, nato su mclink era irripetibile e presto, per altri motivi abbandonai anche il chat di agora'.

Ora non ha piu' senso ricreare un salotto simbolico, dopo le ultime esperienze mi sono reso conto che l'amicizia in ambienti di chat non esiste e non potra' mai esistere; lo squallore morale di talune persone, la bassezza di certi sotterfugi, le promesse altisonanti ma vuote mi hanno convinto, mio malgrado, che il chat e' spesso solo un occasione, per persone di dubbia moralita', per ingannare e prendersi gioco di quei pochi che all'amicizia, alla sincerita' ed alla moralita' ancora credono.

Qui avevo messo links a mailbox e web di persone che ho creduto amiche, altri ne avrei messi in seguito, ma una sgradevole esperienza vissuta su mclink tra giugno e luglio di quest'anno mi ha fatto tornare indietro sul mio proponimento; sono amareggiato soprattutto per aver scoperto ancora una volta falsita', meschino inganno, immoralita' e slealta', tutte cose vili che mi hanno forse colpito piu' di quanto avrebbero dovuto; bisogna sempre diffidare di chi fa promesse di eterna amicizia ed affetto, ma per mia natura sono troppo pronto a credere, soprattutto ad una donna, quando tali promesse vengono fatte con apparente sincerita' ed affetto, mi sono sbagliato una volta di piu', spero per l'ultima volta, a credere a chi la serieta' e la moralita' neppure sa dove stia di casa.

Spariscono quindi tutti i links, a mailbox e a webs, ho ancora amicizie sincere, di cui mi fido, sono poche, davvero molto poche, ma preziose, e questa volta non le divido con altri, cosi' mi risparmiero' nuove sorprese ed amarezze da parte di gente squallida e meschina... potrei citare i nomi di talune persone che sono il reale motivo di questa decisione, ma non credo che serva, chi fa il male prima o poi finisce sempre per pagare, perche' le persone meschine prima o poi finiscono sempre per rivelarsi come realmente sono... potrei provar pieta' per chi ho considerato amica, o potrei provare disprezzo per cio' che si e' rivelata, ma col tempo forse capira' che ha fatto un errore di valutazione e non le nego fin da ora la possibilita' di ritrovare quell'affetto e quell'amicizia che con tanta leggerezza ha disprezzato per imbarcarsi in una squallida avventura che prima o poi incontrera' un epilogo che la lascera' con una maggiore solitudine e con la certezza di non essere piu' degna di fiducia...

Chi con troppa facilita' calpesta i sentimenti altrui prima o poi finisce sempre per perdere il frutto delle proprie razzie, ma al tempo stesso finisce per perdere ben altro, ovvero quelle cose che ha avuto senza merito e che non ha saputo apprezzare: chi e' troppo occupato a portar via ad altri merita solo di perdere cio' che ha...

Duca's Dream di Stefano D'Urso
Elaborazione grafica su temi di Boris Vallejo
Torna alla pagina principale
Visita Medievalia
Ritorna a GeoCities Athens
Vai nel menu' principale di GeoCities

© 11 febbraio 1996, revisione luglio 1996. Web ideato e realizzato dal

Duca Lucifero


1