Scala di Glasgow dei comi

SCALA DI GLASGOW DEI COMI

La Scala di Glasgow dei comi (Glasgow Coma Scale, GCS) lo strumento pi preciso per una completa valutazione della funzione neurologica. Occorre valutare tre distinti parametri, uno per volta, e attribuire un punteggio alla risposta del paziente agli stimoli. Sommando i punteggi delle tre singole prove, si ottiene il grado di compromissione della funzione neurologica.

 

RISPOSTA VERBALE (A DOMANDA SEMPLICE):

 

Corretta                                                           Punti    5

Errata                                                              Punti    4

Parole inappropriate (urla,ecc)                        Punti    3

Suoni inappropriati                                         Punti    2

Nessuna                                                           Punti    1


APERTURA DEGLI OCCHI

Spontanea                                                      Punti    4

Al richiamo                                                    Punti    3

Allo stimolo doloroso                                    Punti     2

Nessuna                                                         Punti     1

 


RISPOSTA MOTORIA  (richiedere di compiere un semplice gesto o provocare uno stimolo doloroso)

Corretta                                                        Punti    6

Localizza gli stimoli dolorosi                        Punti    5

Recessiva (allontana la parte dolente)            Punti    4

Decorticata (il paziente di irrigidisce)            Punti    3

Decerebrata (si irrigidisce e ruota le              Punti    2

          palme delle mani verso l'esterno in

          maniera abnorme)

Nessuna                                                         Punti   1


 

 

Risultato: somma i punteggi delle 3 prove

Punti   15       :       nella norma

Punti da 12 a 14:   lieve alterazione

Punti da 9 a 11 :    alterazione importante

Punti da 4 a 8:       alterazione grave

Punti 3:                  coma profondo

 

 

 

Una alternativa, anche se meno precisa, alla scala di Glasgow la SCALA SEMPLIFICATA DEI COMI. Essa identifica 5 stati di coscienza a seconda della risposta del paziente a stimoli verbali (richiamo) o a stimoli dolorosi (es. compressione del muscolo del collo, sopra la clavicola). Tuttavia questa scala meno precisa della scala Glasgow, ma pi semplice e versatile.

 

 

1