*Esprite* - Versi

*Esprite*  -  Versi   -  Indietro  -   Home
Righetta.gif (893 byte)
Righetta.gif (868 byte)

Cucina

tu, volti la schiena alla parete
le mani che soffiano sul divano
quasi bruci, la punta delle dita
ora nebbia di cugini che ballano
forse giÓ dietro la porta, soffri
i panini da imbottire, ta cuisine
e le chiacchiere delle bottiglie
e mai, Ŕ questione di esperienza
mormori "eh ma" un rigoglio d'acque
tubi che scorrono le gioie fumanti
di temere di vivere per soppesare
e guardi come ragni da stanare
le braci sull'angolo del gomito
slanciate in arabeschi di noia
che credi vorrei tenere toccare
o almeno baciare forte nel vento
il tuo piede intessuto di notti

ti senti di urlare blu i fiori
di mattonelle e inopinatamente
domani salpare verso il salotto



24/08/2003