*Esprite* - Versi

*Esprite*  -  Versi   -  Indietro  -   Home
Righetta.gif (893 byte)
Righetta.gif (868 byte)

Piaceri

non mi lascia indifferente il tuo stupore
sgranato, mentre medito l'alba di questo
chiarore, scompiglio il tuo alito in fresche
ramaglie e sento ammirato la sacra saggezza
del tuo diurno morire di foglia

cala rado sul rosso il mio stordimento
furtivo, piano scorro tra le righe della pelle
il lento sapore di stagioni addolcite,
nel ripido buio che sale di tono
solo sillabo la sorda preghiera
che incrosta di sale il mio vivere vago



09/07/2001