Untitl~1.bmp (495482 byte)

 

                   

Salve! mi chiamo Fulvio Mete e sono da sempre appassionato di tutto ciò che attiene alla evoluzione della conoscenza umana in tutti i campi: amo, in particolare, l'astronomia, l'astrofisica e le discipline ad esse correlate, quali l'ottica, la meccanica e la fisica. Nonostante la mia educazione scolastica ed universitaria si sia sviluppata in campi completamente diversi (sono laureato in scienze economiche ed ho frequentato un anno di studi universitari in psicologia) ho cercato di acquisire da autodidatta le conoscenze relative alle materie scientifiche che più richiamano il mio interesse.In particolare,mi ha profondamente affascinato la cosmologia e le sue più recenti scoperte.Da alcuni anni ,non soddisfatto dalla mera speculazione teorica, ho approfondito gli aspetti pratici dell'astronomia ,scoprendo un orizzonte illimitato ed affascinante, dove ogni esigenza conoscitiva ne fa nascere un'altra, in un crescendo senza fine.Dall'interesse per i telescopi ed i relativi accessori (ne ho posseduti o provati circa un centinaio e ne ho personalmente costruiti due dalle eccellenti prestazioni) sono passato alla fotografia astronomica e,da ultimo, alle riprese CCD ed alla spettroscopia dovendo così necessariamente coniugare la passione per l'astronomia con quella per l'ottica, la meccanica,la fotografia e l'informatica. Nel presente sito ho cercato di rendere note le mie esperienze per condividerle con chiunque sia interessato.Per carattere sono portato ad accettare le sfide con gli altri e con me stesso,ed ho quindi scommesso su di un compito apparentemente molto difficile: fare astrofotografia CCD da casa mia in una zona semi centrale della città di Roma, inaugurando la "Urban CCD" imaging, nell'intento di dare un ulteriore impulso alla diffusione dell'imaging CCD anche tra coloro che, per impegni di lavoro, per pigrizia od altro non possono o non intendono recarsi in solitari luoghi di montagna per effettuare riprese astrofotografiche, non solo dei pianeti, ma anche del cielo profondo.Il pulsante a sinistra porta al link omonimo, nel quale sono illustrati alcuni risultati da me raggiunti.Per qualsiasi scambio d'informazionimailto:mete@galactica.it

 

 

  Contatore visite

1