5
                 Storia della creazione dell'Hamilton electric

orologi elettrici da polso

Nel 1957 Hamilton Watch Company realizza dopo oltre 10 anni di ricerche il primo orologio elettrico da polso, il "Ventura". Finisce la schiavitù della molla da dover ricaricare o la limitazione degli automatici che avevano anch'essi poca autonomia. Il nuovo elettrico funzionava circa un anno senza dover fare nient'altro che... indossarlo!
Estremamente semplici i primi calibri e anche molto instabili: ogni ora avvenivano all'incirca 18.000 contatti elettrici con un'usura considerevole delle minuterie elettriche. Pochi sono giunti integri e funzionanti ai nostri giorni, ma con semplici accorgimenti sono orologi che durano "in eterno".
Disegnati da R. Arbib, sono orologi dal design futuristico ancora oggi!
                   
                  Ventura electric, calibro 500, 1957. Oro 14k

                 
                         mod. Van Horn, 1957, calibro 500. Oro 14K
   
         Spectra, altro gioiello in oro 14K. montava il calibro 500 o 500A

  
calibro 500: il più delicato             calibro 500A: leggermente migliorato
                     
calibro 505: il fiore all'occhiello per gli elettrici Hamilton, stabile e duraturo

mod. Aquatel                      mod. Polaris                       mod. Pacer

                 
                                              Timex electric

Particolare versione del Pacer recante il logo della General Electric



1