Si segnalano i seguenti collegamenti:


carlotama@libero.it E’ l’indirizzo di Carlo Tamagnone; a cui rivolgersi per ogni tipo di chiarimento o informazione.



PAGINE WEB


http://digilander.libero.it/MateriaAiteria Si tratta di un sito dove è possibile leggere singolarmente i paragrafi di Necessità e Libertà.


http://it.oocities.com/filosofia_e_teologia Nella pagina è riportato il testo del saggio Filosofia e teologia filosofale nel quale si analizzano testi della metafisica occidentale e orientale al fine di evidenziarne l'inconsistenza filosofica in quanto pure espressioni teologiche generate dalla creatività del linguaggio metafisico.


http:/it.oocities.com/filosofia_ateistica Una pagina dove è riportato il testo del saggio Ateismo filosofico nel mondo antico, che consiste in un'analisi del fenomeno e in una rilettura della filosofia ateistica nel mondo antico.


http://it.oocities.com/atomisti_antichi
La pagina riporta le parti di "Ateismo teoretico nel mondo antico" concernenti Leucippo, Democrito, Epicuro e Lucrezio.


http://www.uaar.it E' il sito ufficiale dell'Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti, con molte e interessanti pagine interne concernenti la cultura atea, le organizzazioni, le news, i testi, ecc.




MAILING LIST


http://groups.yahoo.com/group/MaterialismoAperto Forum di discussione, dove si affrontano le tematiche del materialismo e dell'ateismo senza alcuna pregiudiziale nei confronti di ogni altro punto di vista filosofico.


http://it.groups.yahoo.com/group/AteismoFilosofico Mailing list dedicata alla filosofia atea, alla sua storia e ai suoi elementi fondanti e caratterizzanti.


http://it.groups.yahoo.com/group/Filosofia_e_Vita Questa mailing list è volta alla ricerca di un modo nuovo di filosofare "per la vita" e non soltanto "per la cultura", riportando l'attenzione della ricerca sui problemi esistenziali che riguardano la vita quotidiana di ognuno. A questo fine ci si propone di discutere non solo di filosofia ma di tutto ciò che ha ricadute pratiche nell'esistenza umana per abbozzare i contorni del "mestiere di vivere", in un quadro esistenziale che possa aiutare come traccia concettuale e pragmatica nella gestione della quotidianità, nell'approccio al bello e al brutto della vita, al godere e al soffrire, al durare e al morire.

1