TANA DEL GIAGUARO – TORNEI AL VIA

 

Il gruppo della tana del giaguaro comincia tra breve la sua serie di attività agonistiche che è iniziata nell’inverno scorso con il primo torneo individuale e continuata in primavera ed estate con il primo torneo a squadre. Le prime edizioni dei tornei hanno riscosso un notevole successo e hanno spinto gli organizzatori a varare un sistema più elaborato e settoriale in modo da venire incontro a tutte le esigenze che si erano manifestate cammin facendo. Ci permettiamo di ricordare che la memoria storica dei passati tornei è conservata online presso le pagine gestite dal settore direttivo. Nella pagina riservata ai link potrete trovare il collegamento diretto sia alle classifiche che alla pagina del settore direttivo.

La faticosa nascita del settore arbitrale permetterà, almeno nei progetti, una maggiore frequenza nel calendario delle partite, e una meglio preparazione al difficile ruolo di arbitro. Ricordiamo a coloro che siano al digiuno dei fatti della tana, che sebbene la figura dell’arbitro sembri opzionale in un gioco come gli scacchi, per di più se giocato online, il torneo stimola la competizione, e, quando si è in gara, non per tutti rimane valida la regola che tanto questo è solo un gioco e va giocato per esclusivo divertimento. Magari con gli arbitri ufficiali le eventuali polemiche non saranno del tutto evitate (calcio docet), ma l’idea è quella di creare figure più solide e meglio preparate per un migliore gestione delle partite e anche delle polemiche. A loro va un grande in bocca al lupo.

Qualche parola merita la cronaca dei tornei precedenti, anche perché le parole sono qualcosa di più delle fredde statistiche che troverete nei resoconti tecnici.

Il primo torneo individuale conobbe momenti di grandi polemiche pari forse solo all’entusiasmo con cui parte dei contendenti si cimentarono nel gioco. Ma alla fine chi ha tenuto duro è stato premiato da una classifica finale in cui tutti sono vincitori. Meritano comunque doverose citazioni il primo campione della tana Bmarius73 (Mario),  la brava Eleonora_gl (Eleonora) seconda classificata, e Marinator2001, che oltre un valido organizzatore si è rivelato un ottimo terzo classificato. Doverosa nota storica del gruppo è la presenza in classifica nelle ultime posizioni della classifica di Gusmaomao, il nostro amico poi deceduto a cui sono intitolati i prossimi tornei. Un pensiero ad un amico che vive sempre nei cuori di coloro che gli erano più vicini.

Ad aprile è cominciato il primo torneo a squadre che ha visto partecipazioni massicce di iscritti, e una serie di squadre agguerrite e ben determinate a giungere alla vittoria finale. Memori del torneo precedente gli organizzatori si sono premuniti, e sebbene qualche battutaccia dovuto alla verve che si mette nella competizione, che comunque da il sale alle cose, si può dire che il torneo è scorso via bene nelle sue fasi laureando campione la Teorema, senza ombra di dubbio la squadra meglio organizzata del torneo. Merita una citazione anche la Typhoon che nel suo girone ha strapazzato gli avversari meglio di quanto abbia fatto la squadra poi divenuta campione.

Ma ora, dopo la pausa estiva, è tempo di nuove sfide. Il torneo lampo si disputerà il 23/10 e le iscrizioni per il torneo a squadre sono ormai terminate, e presto sarà tempo di selezioni.

Nuove occasioni di confronto sportivo e leale per tutti gli iscritti ai tornei si stanno avvicinando, e presto ognuno di loro avrà l’opportunità di far vedere quanto vale. Alcuni, potrebbero invero aver voglia di far vedere quanto vale il proprio software; chissà se le loro vittorie saranno piacevoli come quelle dei giocatori leali? Il mondo vero è pieno di individui scorretti e sleali, e noi non siamo un oasi. Purtroppo per loro, non hanno capito che questo è e rimane un gioco e che una vittoria al torneo non ha la valenza di aver instaurato buoni rapporti e aver trovato online nuovi amici. Sono persone sole che non sanno divertirsi. Effettivamente, più che far arrabbiare i giocatori veri, dovrebbero far pena alle persone vere. Per questo, vale anche per loro, l’augurio di BUON DIVERTIMENTO che va a tutti i partecipanti, e che vinca il migliore!