"1000 km per fare un'offerta!" 03/03/2005


mail inviata a: serep@pariopportunita.gov.it (A) - sbianca@governo.it (A) - infostampa@pariopportunita.gov.it (A) - URP Funzione Pubblica (A) - ced@comune.piedimonte-matese.ce.it (Cc) - piedimonte.matese@tiscali.it (Cc)

Il Settore Ambiente e Territorio del Comune di Piedimonte Matese (Provincia di Caserta) intende affidare in appalto la fornitura e posa in opera di n. 45 cestini gettacarte.
Il bando di gara è consultabile sul sito web del Comune all'indirizzo http://web.tiscali.it/matese.
Sul sito non risultano consultabili il Capitolato Speciale d’Appalto e la scheda tecnica necessari per formulare l'offerta.
In virtù di quanto sopra ho provveduto a contattare telefonicamente il Responsabile del Settorre per chiedere come poter ottenere la documentazione mancante.
Il Responsabile mi risponde che per ottenere quanto richiesto occorre recarsi c/o il Comune in quanto la procedura in essere non prevede la pubblicazione del capitolato e della scheda su internet e non è possibile spedire gli stessi per fax o posta alle ditte interessate!
Manifesto il mio stupore ma mi viene ribadito che la procedura è quella dianzi descritta e che anche ad altre imprese è stata fornita la medesima risposta!
Prendo atto e dico al Responsabile che la società che rappresento non parteciperà alla gara in quanto è localizzata a qualche centinaio di chilometri da Piedimonte Matese.
Nella mia qualità di cittadino italiano chiedo cortesemente un parere ai Ministeri della Funzione Pubblica e Pari Opportunità sul fatto preso in rassegna.
Nel caso in cui i destinatari della presente riuscissero a modificare la procedura in essere in uso nell'Ente Appaltante vogliate comunicarmelo.
Molti cordiali saluti.
mibaccia

ECONOMIA
HOME

mibaccia@alice.it