Amici



"L'amicizia è fedele in tutto, tranne che nei servigi e nelle faccende d'amore"
W.Shakespeare


Gli amici. Sì, voglio dedicare questa pagina a tutte le persone che conosco. Sia ai veri amici, che si contano sulle dita delle mani, sia a tutti coloro che per forza o per amore mi stanno vicino.

La prima persona che voglio nominare è la mia unica e VERA amica: la mitica MANU! Ci conosciamo praticamente da quando siamo nate, giocavamo con le bambole insieme e abbiamo condiviso tutto, la nostra unica grande passione: il ballo, le prime esperienze con i ragazzi, le prime domeniche pomeriggio in discoteca, le notti folli in giro x il mondo a cazzeggiare.. Ci siamo confidate sia gioie che dolori, abbiamo litigato e fatto pace. Siamo state dei periodi lontane, prese da mille impegni, ma ci siamo sempre ritrovate. Dal 22 Ottobre 2001 la Manu è diventata mamma di un bellissimo bambino di nome Lorenzo. Questo ci ha un po' allontanato, gli impegni di una mamma sono diversi da quelli di una folle come me, ma l'affetto e l'amicizia che ci uniscono non finiranno mai. Voglio cogliere l'occasione per augurare a lei, a Fulvio e al piccolo Lorenzo un mare di felicità! Vi voglio bene!

Per il secondo posto.. è arduo decidere e così opterei per un ex aequo. Due sono le persone che considero veramente amici: Gianmarco e Gianfranco. Con entrambi l'amicizia è iniziata chattando (e poi dicono che Internet rovina i rapporti interpersonali.. mah..) e con tutti e due adesso sono legata da un bellissimo, almeno a parer mio, rapporto.
Gianmarco l'ho conosciuto alla fine del Settembre 2001, il giorno successivo a quello della partita Juve-Roma e come prima uscita l'ho trascinato a Montecatini a vedere una concessionaria di moto. Pensavo che dopo un pomeriggio passato prima in coda in autostrada ad ascoltare le partite alla radio e dopo tra motociclette usate, non si sarebbe più fatto sentire.. e invece NO! :) A distanza di più di 5 mesi è nata una bellissima amicizia. Anzi, mi sento in dovere di utilizzare questo mezzo per ringraziarlo di tutto quello che ha fatto per me in questo periodo, per il sostegno pratico e morale che mi ha fornito e per quello che mi fornirà in futuro. Ha un unico grandissimo e odioso difetto... è Juventino!!! Grrr...
Per Gianfranco la storia è diversa. Ci siamo conosciuti in rete il 12 febbraio del 2001, giorno del suo compleanno, abbiamo passato varie esperienze insieme, ma adesso posso dire che per me è un amico importantissimo e prezioso. E' colui che con le sue chiacchiere mi fa trascorrere meglio le 8 ore a lavoro, che sa farmi arrabbiare come pochi altri, ma con il quale non riesco a tenere "il muso" troppo a lungo. A lui devo principalmente la mia attuale passione per le moto e ancora lui devo ringraziare per avermi aiutato sia moralmente che praticamente nell'acquisto della mia adorata Olivia. Nonostante i nostri frequenti "battibecchi" e divergenze d'idee, sai che ti voglio bene, vero?? Come non nominare poi l'amore della sua vita (quello materiale, ovviamente): Chiquita, una bellissima Honda CBR 900 2k1 gialla!

Bè.. che dire se non che spero di avervi entrambi vicini per tutta la vita! :)


Adesso che il più è fatto voglio fare spazio a tutti gli altri amici, con la speranza di non dimenticarmi di nessuno.

Cercherò di andare in ordine cronologico.. in tal caso il primo posto spetta sicuramente ad Elena, amica d'infanzia, compagna di studi e confidente per le questioni d'amore. Con lei penso di aver passato delle giornate ad inventare storie sdolcinate tra Barbie e Ken, a giocare a pallavolo nell'ingresso delle scale e a guardare Non è la Rai in TV. La scuola prima ed altri impegni successivamente ci hanno allontanato, ma avrà sempre un posticino nel mio cuore.
Qualche riga sicuramente la merita Alessia, quella che è stata mia compagna di banco per 5 interi anni al liceo, quante ne abbiamo passate insieme...
E poi Giada, Ilaria & Gabriele, Tania, Simone, Leo & Silvia.. Quante cose abbiamo fatto insieme, notti in discoteca...ma vi ricordate le sbronze al Pappafico d'estate??? Che tempi.. :°°( Ah.. un pensiero va anche a tutta la banda di Livorno: Andrea, Edo, Alessandro, Luca, che con la loro simpatia hanno reso speciale un'intera estate! E per giungere in tempi più recenti, una menzione va a chi mi sopporta da qualche tempo ogni giorno: Alexia, Clara e Sara. Tre colleghe di lavoro che mi sono state vicine quando stavo male e ogni giorno si ascoltano stoicamente tutte le mie storie.



Vi voglio bene!! A tutti!!


Vai alla pagina seguente..