Counter
paola madio
Yahoo!
Yahoo! Chat
Grafologia letteraria: S. Weil
L'ansia in grafologia
agp@iperbole.bologna.it
grafologa, milanese, socia AGP (Associazione Naz.le Grafologi Professionisti) dal 1998, diplomatasi, alla fine degli esami c/o la Facoltà di Lettere e Filosofia della Statale di Milano, consulente grafodiagnostico con specializzazione peritale & della coppia presso la scuola Crotti di Milano.
Ha scritto diversi articoli, soprattutto sulla grafologia e sul test di scrittura.
GRAFOLOGIA. Il test di scrittura è uno dei test più efficaci dato che consente di tracciare il profilo della personalità di chi scrive tramite l'analisi della grafia, considerando che non esistono scritture perfettamente uguali e che il modo di "affrontare" il  foglio bianco è paragonabile al modo in cui si vive l'ambiente circostante. Ognuno di noi scrive in maniera differente & unica: c'è chi, allegro, affronta il foglio con piglio e grinta e chi, più stanco, tende a soffermarsi sulla pagina, chi, ambizioso, tende ad ascendere sul foglio come nella vita e chi, timoroso, preferisce non prendersi troppo spazio anche sulla carta. Allo stesso modo sia i disegni dei bambini che i "ghirigori" tracciati al telefono dagli adulti sono rivelatori del modo di affrontare le situazioni. Il TEST DI SCRITTURA è estremamente semplice ed efficace e consiste nello scrivere, indicando solo l'età, il sesso e la nazionalità dello scrivente, almeno una pagina su una sola facciata, liberamente o sotto dettatura, utilizzando, con l'abituale postura, una penna biro e un foglio bianco del tipo A 4 poggiato su altri fogli bianchi, firmando alla fine dello scritto. Per il grafologo il contenuto del testo non ha alcuna importanza visto che analizzerà il solo gesto grafico da cui andrà a delineare il profilo della personalità di chi scrive valutando, a seconda della richiesta, il temperamento, le attitudini, scolastiche e/o professionali, i punti di forza, il modo di vivere la coppia, l'ambiente lavorativo e così via...
1