Quartetto Dorico

Alessandro Milani
Gabriele Baffero
Antonio Leofreddi
Marco Decimo




E’ dall’aprile 2005 che il Quartetto David, con il nuovo primo violino Alessandro Milani, si propone come Quartetto Dorico.
Il Quartetto nasce a Milano nel 1994 e studia con il Quartetto Amadeus alla Royal Academy of Music di Londra e alla Britten Pearl School di Aldeburgh.
In Italia ha suonato per prestigiose associazioni concertistiche: Amici della Musica di Perugia, Milano Classica, Unione Musicale di Torino, Scuola Normale di Pisa, Festival Internazionale di Brescia e Bergamo, Amici della Musica di Palermo, Associazione Musicale Scarlatti di Napoli, Società dei Concerti di Trieste, Teatro Fraschini di Pavia, Amici della Musica di Padova, di Vicenza, di Verona, di Udine, di Belluno, Teatro Comunale di Modena, Teatro Manzoni di Milano.
Dopo il debutto alla Filarmonica di Berlino, dove un quartetto italiano non suonava da 25 anni, effettua regolari tournée di concerti in Europa e Sud America.
In Svizzera ha suonato a Lugano-“Lugano Festival”, Ginevra, Berna–Radio, Basilea-Concerti del Conservatorio, Zurigo-Tonhalle. Il Quartetto ha anche collaborato con solisti come Antonio Meneses, Ivan Martin, Stanislav Ioudenitch, Ludovico Einaudi, Paolo Restani, Simone Pedroni.
Ha inciso i sei Quartetti di Luigi Cherubini, il Quartetto di Giuseppe Verdi e l’opera completa per Quartetto di Giacomo Puccini per la casa discografica BIS di Stoccolma.
E’ recentissima la collaborazione con il Quartetto di Lugano per la realizzazione di un CD dedicato alle composizioni per Quartetto di Ottorino Respighi, tra cui l’inedito “Ottetto”.


Alessandro Milani ha studiato con S.Bresso, G.Carmignola e S.Accardo. Suona un violino “Santo Serafino” del 1725.

Gabriele Baffero ha studiato con P.Borciani, S.Accardo e C.Romano. E’docente presso il Conservatorio Verdi di Milano. Suona un violino “Andrea Guarneri” del 1698.

Antonio Leofreddi ha studiato violino con Bice Antonioni e viola con Bruno Giuranna. E’ docente presso il Conservatorio Cantelli di Novara. Suona una viola “Ferdinando Garimberti” del 1975.

Marco Decimo ha studiato con M.Leali, R.Filippini e D.Shafran. E’ docente presso il Conservatorio Nicolini di Piacenza. Suona un violoncello “Joseph Charotte” del 1830.




Home
Mail | Recensioni | Ascolti | Dischi | Firma il Guestbook | Visita il Guestbook

Counter

1