L'ASINO DI BURIDANO


Avrei voluto trovare qualche documento che riportasse la versione completa del famoso "Asino di Buridano" ma non ho rintracciato nulla di concreto su Internet, te la racconterò così come la ricordo…

 

 

 


Un asino entrando in una stalla si mise al centro di due mucchi di biada, intestardendosi (stupidamente) sul fatto di voler iniziare a mangiare dal mucchio più grande si accorse, però, che un cumulo aveva base larga e altezza inferiore rispetto a quello alla sua sinistra il quale, a sua volta, aveva altezza superiore e base più stretta rispetto al primo; trascorre, dunque, il tempo cercando di capire da quale mucchio iniziare! (evidentemente non conosceva la formula per il calcolo del volume) purtroppo con il trascorrere delle ore l’asino muore per fame.

Cosa trarne da tutto ciò:

grave sorte agli INDECISI
 (vita non facile per gli incerti)

...questo in prima battuta.

 

in seconda analisi è possibile trarre da questa storia...

Molta gente (come l`asino di Buridano) incapace di avere, quantomeno, il coraggio di esercitare il proprio libero arbitrio (capacità razionale di scelta) e fare la loro "scommessa";
si balocca nella fantasia che sia possibile avere la botte piena e la moglie ubriaca.