Programma
Home ] [ Programma ] Premessa ] Foto ]

 

 

 

  • Cos’è Sogni e Cavalli ONLUS  [ logo ]
  • E' un’Organizzazione di Volontariato che non persegue fini di lucro ma di solidarietà sociale nel campo della riabilitazione ed integrazione di persone con difficoltà utilizzando come strumento principale il cavallo. E' stata fondata il 2 Febbraio 2001 da tre volontari attivi e dai componenti di quindici famiglie con figli diversamente abili.

  • Cos’è la Riabilitazione Equestre   [ esercizi ]
  • Con un complesso di tecniche rieducative riesce ad affiancare ad un’attività più propriamente terapeutica un’attività ludico-sportiva che permette di superare danni sensoriali, cognitivi e comportamentali. Essa è indicata sia per soggetti con diverse patologie: neuromotoria (paralisi cerebrali infantili, esiti di trauma cranico, malattie neurologiche progressive, etc.), psichica (insufficienza mentale, autismo, Sindrome di Down e dell’X fragile, etc).

  • Quali aspetti positivi [ attivita' ]
  • L’instaurarsi del complesso rapporto tra cavallo e cavaliere, fondamentale per tutti i soggetti, lo e' in particolare, per quelli con problematiche psichiche.  L’assetto e il movimento dell’animale alle varie andature sono molto utili per il trattamento di soggetti con patologia neuromotoria. Un individuo per instaurare un rapporto positivo con il cavallo sviluppera' stabilità emotiva, tranquillità, coraggio, determinazione e autocontrollo. Il cavallo poi, essendo dotato di una sensibilità veramente particolare, e' in grado di accettare il proprio cavaliere "così com’è" donandogli affetto, calore, gioia e soddisfazione per i traguardi raggiunti. In cambio esso chiede solo il rispetto del proprio carattere e delle proprie abitudini.

  • Personale coinvolto   [ i volontari ]
  • Il lavoro viene svolto da una équipe interdisciplinare di volontari, composta da figure professionali preparate: l'Istruttore di equitazione, il Medico   specialista (Neuropsichiatra Infantile), il Tecnico della Riabilitazione, il Fisioterapista, l'Educatore professionale, il Veterinario, il personale ausiliario.                      

  • Modalita' di realizzazione

  • Un colloquio con un medico specialista per verificare che non sussistano controindicazioni all’attività di R.E.; un certificato valido per l’attività ludico-motoria o sportiva e copia del certificato di vaccinazione antitetanica.

L’attività a cavallo ha una durata media di 30 minuti a cadenza settimanale ed e' a carattere individuale. I ragazzi, quando è possibile, si alternano altresì nell’aiutare i volontari a pulire (strigliare, spazzolare, docciare), sellare e dissellare i cavalli, nonché a riordinare e riporre il materiale di selleria e gli attrezzi per la cura. Opera in provincia di PAVIA e ha sede in Via Robecchi Bricchetti n. 66

  • Attivita' agonistica

  • Alcuni ragazzi hanno partecipato ai Campionati Provinciali di Equitazione per Disabili organizzati presso le strutture del Centro Ippico Ducale di Vigevano (PV) conseguendo ottimi risultati (uno questi e' stato giudicato miglior atleta della giornata).

  • Prospettive future e obiettivi 

L’Associazione spera di riuscire a permettere, in futuro, ad un maggior numero di ragazzi diversamente abili la fruizione dell’attività di Riabilitazione Equestre. Questo obiettivo potra' essere conseguito con uno "staff" stabile e da un maggior numero di volontari che assicurino la necessaria continuita'.  Un incremento delle entrate (donazioni libere) sara' fondamentale per acquisire attrezzature specialistiche fondamentali.   Per ora sono appena sufficienti a coprire la cura e il mantenimento dei cavalli e le spese di affitto delle strutture.