Declatory Act


Premesso che negli ultimi tempi le camere dei rappresentanti in alcune colonie e piantagioni di sua Maestą in America hanno, contrariamente alle leggi rivendicato per le colonie o per le assemblee generali delle medesime il diritto esclusivo di imporre dazi e tributi sui sudditi di sua Maestą nelle dette colonie e piantagioni; ed hanno, in conformitą con tale pretesa, approvato voti, deliberazioni ed ordinanze lesivi dall'autoritą legislativa del Parlamento ed incompatibili con la dipendenza delle colonie e piantagioni della Corona di Gran Bretagna; si compiaccia pertanto la vostra eccellentissima Maestą di far dichiarare, e sia in effetti dichiarato dall'eccellentissima Maestą del Re, con il parere ed il consenso dei Lords Spirituali e Temporali a dei Comuni qui adunati in Parlamento, e per l'autoritą dei medesimi, che le dette colonie e piantagioni d'America sono state, sono e di diritto devono essere soggette alla Corona imperiale ed al Parlamento della Gran Bretagna e dipendenti da essi; e che la Maestą del Re, con e per il parere ed il consenso dei Lords Spirituali e Temporali e dei comuni della Gran Bretagna adunati in Parlamento, ebbe, ha e di diritto deve avere, pieno potere ed autoritą di emanare leggi e statuti di sufficiente forza e validitą da vincolare in ogni qualsivoglia caso le colonie ed il popolo d'America, sudditi della della Corona di Gran Bretagna. E si dichiari e stabilisca inoltre in base all'autoritą predetta, che tutte le deliberazioni, i voti, le ordinananze e i procedimenti di una dette colonie o piantagioni, che neghino o  contestino il potere e l'autoritą del Parlamento di Gran Bretagna di emanare leggi e statuti sono nulle a tutti gli effetti.


1