La Federazione delle città del Rhode Island

Si conviene nella presente assemblea eretta in corporazione e si dichiara nel presente atto, che il governo istituito nelle piantagoni di Providence è democratico, vale a dire un governo sostenuto dal libero e volontario consenso di tutti gli abitanti liberi o della maggior parte di essi. Ed ora, al fine di assicurare reciprocamente a ciascuno di noi con la massima lealtà e buona fede (nonostante le nostre diverse convinzioni per quel che riguarda la verità riposta in Gesù,sul quale punto tutte le nostre fedi convergono) il godimento pacifico ed indisturbato delle nostre libertà e dei nostri diritti legittimi, accettiamo di adottare le seguenti norme [...].                                                                                                        

1.Nessuno in questa colonia potrà essere arrestato o imprigionato, o privato delle sue terre o delle sue libertà, o esiliato o altrimenti molestato o danneggiato se non in seguito a regolare giudizio da parte dei suoi pari , o in base ad una legge nota [...].


1