SEZIONE ATTIVITA' DEI GRUPPI

Sheldan Nidle risponde alle nostre domande    

 

1. A cosa servono gli aggiornamenti? Ci sono veramente d’aiuto e perché sono tanto numerosi?  

Gli aggiornamenti servono ad informare, attivare, accrescere, ispirare e mettere in contatto. In effetti, molta gente è attivata dalla lettura dei miei libri e degli aggiornamenti. Il processo d’attivazione è in realtà molto delicato e concerne il graduale dissolvimento della vostra amnesia spirituale. L’attivazione avviene mediante il ricorso a varie combinazioni e sequenze di parole in ogni pagina dei miei libri o degli aggiornamenti, contenenti uno specifico disegno vibratorio atto ad entrare in risonanza con la vostra memoria RNA/DNA soppressa. Tali vibrazioni aiutano ad attivare gradualmente il ricordo degli eventi del passato, nonché le verità universali intessute nella vostra memoria cellulare. Tali verità sono state minate sin dall’infanzia ma, al momento opportuno o per date circostanze, esse riemergono dalla memoria profonda. Io sono molto fortunato perché appartengo al gruppo di persone, cui è stato dato il dono di poter attivare la gente in questo modo meraviglioso. Gli aggiornamenti sono numerosi – anche se ora solo settimanali – perché servono a tenere la gente informata sul processo d’attivazione e formazione, ora in corso, che richiede tutta una serie d’aggiornamenti. Il loro scopo principale è d’informarvi e di aiutare la Federazione Galattica a prepararvi al momento del primo contatto.    

 

2. Perché ritieni che quando avverrà il primo contatto la gente sarà ben disposta ad accettarlo, anziché accoglierlo con diffidenza e resistenza?  

Scindiamo questa risposta in due parti.

Innanzi tutto, l’intera operazione del primo contatto è orchestrata dalla Gerarchia Spirituale, che ha fissato il divino momento opportuno in cui si produrrà, vale a dire quando la popolazione sarà abbastanza preparata spiritualmente, nonché consapevole – nella proporzione necessaria – che trattasi di un evento divino. La preparazione a tale evento sta avvenendo ora. Coloro che si stanno ora svegliando, passano attraverso un’istruzione che consentirà loro di liberarsi rapidamente di qualsiasi eventuale reazione negativa nei confronti del primo contatto. Inoltre, il primo contatto spalancherà le porte alle fantastiche energie positive della Gerarchia Spirituale. Il primo contatto significa anche il ritorno alla nostra patria spirituale e l’accettazione della nostra vera natura. Tutto questo vuol dire che ritorneremo ad essere gli Angeli fisici e che collaboreremo con la Gerarchia Spirituale nel compimento della Creazione nell’Universo fisico.  In secondo luogo, il primo contatto avverrà per porre fine alla nostra quarantena galattica. È giunto il momento di liberarci dell’amnesia spirituale, che c’imprigiona fin dalla prima infanzia. Una volta completato questo processo, ricorderete quello che ora è dimenticato. Soprattutto, ricorderete i termini del contratto spirituale, sottoscritto da ognuno prima d’incarnarvi sul pianeta Terra. In questo sacro contratto avevamo accordato il permesso alla Gerarchia Spirituale di reclamare un intervento divino. Questo nostro assenso risponde ad uno dei più importanti criteri del primo contatto, e garantisce alla Federazione Galattica la nostra piena collaborazione in merito. Il primo contatto non è una missione di salvataggio, ma piuttosto il ritorno alle realtà interdimensionali da cui proveniamo e alle quali quotidianamente aneliamo collegarci. Il risveglio dei ricordi ci consente di superare qualunque resistenza negativa che le nostre limitate costruzioni mentali, attuali, potrebbero opporci.    

 

3. Nei tuoi scritti e conferenze, affermi che la Terra sarà un “pianeta-vetrina”: cosa significa?

Fin dall’ inizio, a Madre Terra fu profetizzato uno straordinario destino. Tale destino divino, secondo quanto profetizzato dagli Arcangeli, è che – un giorno – la Terra sarà abitata da una grande civiltà galattica, che porrà fine alle guerre galattiche e istituirà pace e unità in tutta la galassia. Questa società galattica sarà composta dalle anime di numerosissimi Esseri, provenienti da tutta la Via Lattea, che si riuniranno per superare insieme le ultime fasi di un grande esperimento genetico. Il loro successo segnerà l’alba di una nuova era per tutta la nostra galassia. Il pianeta Terra ed il suo sistema solare sono, pertanto, destinati a diventare un centro di riunioni per l’intera galassia. La civiltà galattica terrestre diventerà, dunque, il perfetto esempio di come una civiltà galattica applica le divine leggi del Creatore. Madre Terra ed i suoi sublimi figli insegneranno a numerose nazioni stellari come meglio interpretare le leggi divine dell’Universo. La Terra diventerà un grande luogo di riunioni e di scambi commerciali di tutti i prodotti più innovativi. Per tutti questi motivi, la Terra diventerà un vero “pianeta-vetrina”.    

 

4. Che cosa è il Consiglio dei nove?

Il Consiglio dei Nove è l’organo più importante della Grande Loggia Blu della Grande Luce Blu. La Grande Luce Blu della Creazione proviene direttamente da Lord Siraya e passa attraverso il Consiglio dei Nove, che a sua volta la distribuisce ai Supremi Consigli d’Orione. Da là, Essa passa attraverso tutti i Santissimi Consigli d’Arcangeli, Angeli. Elohim e i Signori del Tempo (la stirpe celeste), esistenti in tutta la Creazione. Nella sua essenza divina, il Consiglio dei Nove racchiude in se le sacre e possenti energie della VOLONTA’ di Lord Siraya, che rappresenta uno degli aspetti maggiori del Supremo Creatore.  La Grande Loggia Blu è composta dai luoghi sacri da cui la venerata Luce Blu della Divina Creazione illumina ogni parte della Creazione stessa. Per quanto riguarda la Via Lattea, il luogo in cui è ancorata questa Luce divina, è il sistema stellare di Sirio. Precisamente, nel sistema solare di Sirio B trovasi il Grande Tempio Oracolo del Consiglio dei Nove e di Lord Siraya. È scritto nel magnifico destino della Terra che nell’anno galattico 8 Eb (2013 AD) essa si collocherà nel sistema stellare di Sirio ed ospiterà un analogo Grande Tempio Oracolo di Lord Siraya e della Grande Luce Blu. Il Consiglio dei Nove può esser inteso come il grande messaggero di Lord Siraya, di cui diffondono la Luce in tutta la Creazione e nel cui nome proclamano la VOLONTA’ del Creatore. È Suo divino compito assicurare che ogni singola Creazione si manifesti conformemente al Piano divino e, grazie alla Sua saggezza, la sacra conoscenza di ogni Creazione è rivelata a tutti gli interessati. Tutta la divina stirpe celeste dipende dal Grande Consiglio dei Nove.   

 

 5. Cosa è la cintura fotonica?  

La cintura fotonica principale è un’immensa cintura di energia di Luce interdimensionale, che si presenta come uno smisurato anello dal diametro di circa 26.000 anni luce. La cintura fotonica ha sempre influenzato grandemente, ad intervalli regolari, il nostro pianeta e tutto il sistema solare. Di solito, occorrono circa 2000 anni per muoverci attraverso una parte delle parti a forma di ciambella di questo colossale toroide cosmico. Attualmente, noi siamo inseriti in un immenso buco, simile a uno strappo, in un’altra cintura fotonica più piccola. Tale strappo, che si trova in una delle parti della cintura fotonica a forma di ciambella, è molto più largo dell’intero diametro del nostro sistema solare.  Poche ore soltanto prima che il nostro sistema solare entrasse nella zona nulla della cintura fotonica principale, la cintura fotonica minore –o l’arco carico di onde gamma proveniente dalla grande nova del 1987– creò un enorme buco nella cintura fotonica principale. Nel corso della collisione tra le due cinture fotoniche, nella più piccola, i pericolosi raggi gamma furono in gran parte dispersi, mentre la parte restante si consumò completamente nel susseguente incontro con i pianeti Saturno e Giove. Al momento opportuno, noi entreremo per breve tempo nella cintura fotonica principale per raggiungere il sistema stellare di Sirio.      

 

6. I nostri riti e meditazioni hanno influito sulle previsioni di catastrofici sovvertimenti terrestri?

Se i cambiamenti saranno moderati, i piani d’evacuazione di parte della popolazione terrestre della Federazione saranno modificati? In effetti, il nostro meraviglioso lavoro spirituale ha enormemente appoggiato la Gerarchia Spirituale locale, che ha modificato in conseguenza tanto i tempi quanto l’intensità dei cambiamenti terrestri. Ciò nonostante, la Terra dovrà mutare. Il nostro amato pianeta deve trasformare la natura e l’energia della sua topografia esterna per ritornare allo stato incontaminato. Col nostro lavoro abbiamo contribuito, dunque, ad allungare i tempi permettendo alla popolazione del pianeta di svegliarsi e trasformarsi. La nuova, meravigliosa realtà costituisce il magnifico regalo che aabiamo offerto ai nostri fratelli umani ed alla Gerarchia Spirituale locale. Attualmente, i piani della Federazione Galattica concernenti l’evacuazione fisica di parte della popolazione terrestre in un prossimo futuro, sono immutati. Sono, tuttavia, mutati alcuni aspetti dell’intero programma d’evacuazione. L’evacuazione è ora vista come un modo importante per presentare la Federazione Galattica della Luce alla popolazione del pianeta Terra. Noi di Sirio ci limitati a modificare i tempi e l’intensità dei violenti sovvertimenti terrestri.    

 

7. Talora i membri di un PAG vivono distanti gli uni dagli altri, rendendo difficili gli incontri settimanali. È possibile dar vita ad un PAG senza incontrarsi personalmente?

La risposta è affermativa. Il punto essenziale è di tenere al corrente i membri del PAG di quanto accade e dei progetti in corso. Tale informazione può avvenire per telefono, on line, mediante e-mail, ecc. inviando rapporti e ricevendone immediata risposta o, persino, con riunioni quindicennali dei membri del PAG. L’importante è di tener vivo un flusso costante e creativo d’informazioni tra tutti i membri. Si spera che in futuro nuove tecnologie saranno in grado di diminuire fortemente le difficoltà ora esistenti.  

.

Parte 2a:

 

 

1. Sheldan, molti dei tuoi aggiornamenti fanno riferimento al bisogno, per noi, di diffondere la “Rete di Luce” nel mondo. Come prevedi che ciò accadrà?

 La Rete Mondiale di Luce (World-wide Web of Light) è un concetto molto importante. È un concetto in cui la Federazione, così come i Reami Angelici, sono estremamente coinvolti. Essi sentono che la rete di coscienza, che è ciò che rappresenta questa Rete di Luce, sarà diffusa in due modalità di base. Primo, attraverso il loro lavoro, svolto quotidianamente, di portare più consapevolezza sul pianeta e di aiutare nella creazione di questa Rete di Luce. Poi, quegli individui interessati che sentono molto profondamente il bisogno di realizzare questa Rete di Luce, avranno l’energia individuale per portarla a termine. Il secondo punto si riferisce alle nostre proprie responsabilità. Dobbiamo utilizzare le informazioni che ci sono state date per creare i vari gruppi PAG per tutto il pianeta, connettendoli tra loro con le più moderne tecnologie e preparazione possibili. Questa seconda parte accadrà a causa della prima. Come le persone diverranno maggiormente interessate e consapevoli, e quelli che vedono quello che è già accaduto si riuniranno per discuterne e agire secondo la propria passione e bisogni, allora tutto accadrà. Ricordate che la chiave di tutto è l’intento, e noi abbiamo l’intenzione che ciò accada. E se queste due cose accadranno come si suppone – realmente, come stanno accadendo ora – allora accadranno veramente. Non dobbiamo essere preoccupati, agitati o nel panico riguardo la tempistica. Dobbiamo solo seguire il flusso divino, cosa sentiamo buono dentro di noi, e permettere che accada. Questo è tutto ciò che è richiesto.

 

2. Poiché viviamo in un mondo che misura il tempo in termini scientifici tridimensionali, molti di noi hanno difficoltà con il concetto del Giusto Tempo Divino. Potresti chiarire questo concetto e spiegare perché è così differente dalla nostra misurazione del tempo.

 Il Giusto Tempo Divino è fondamentalmente ciò che le stesse parole significano: il tempo che è stato stabilito per far accadere il giusto flusso al supposto momento sacro. Quando tutto è nel Giusta tempistica Divina o nel Giusto Flusso Divino, allora accade. Dobbiamo comprendere che il nostro concetto di tempo è in realtà illusorio. Il concetto di brevi, sequenziali accadimenti, che è come noi misuriamo e comprendiamo il tempo, non è realmente il modo di essere del tempo. Il tempo fluisce, e così facendo crea solo un “ora”. Questo “eterno ora” si muove avanti e crea quello che nel tempo sequenziale chiamiamo passato, presente e futuro. In realtà, esiste solo il presente, e quando il presente viene ad essere e crea il bisogno per ciò che deve accadere, allora ciò che è divinamente consacrato  accade. Questa è la differenza tra il Giusto Tempo Divino e ciò che noi pensiamo del tempo. Quando comprendiamo ciò, e gli permettiamo di fluire e divenire uno con la nostra essenza interiore, allora tutte le ansietà che abbiamo a proposito del tempo cessano.

 

3. Vista l’estensiva ricerca per trovare vita extraterrestre che l’Istituto SETI sta conducendo, la Federazione Galattica ha contattato questi scienziati?

 Quello che la Federazione sta facendo è molto semplice. Questi gruppi SETI, per esempio il CSETI, ecc.., sono stati contattati in vari modi e forme. Adesso il processo è molto semplice. Quello che la Federazione Galattica desidera che comprendiamo più di ogni altra cosa è che c’è un’energia di consapevolezza in arrivo. Questa energia di consapevolezza riguarda ciò che sta per accadere. Essi sono esseri di alta consapevolezza. Noi siamo essere di minore consapevolezza che ci stiamo muovendo verso la loro consapevolezza. Essi comprendono cosa deve accadere. Per noi, essi – fratelli e sorelle maggiori – sono quelli che stanno tentando di utilizzare le loro abilità per produrre una nuova realtà. Questa realtà è qualcosa che va oltre ogni cosa che conosciamo o comprendiamo, e tutto quello che desiderano è semplicemente compiere tutto ciò, o – per usare ciò che è stato detto nell’ultima risposta – farlo in un giusto tempo divino e in un giusto modo divino. Quindi si, alcune persone sono state contattate, altre no. Dipende solo dal fatto se siano o meno pronte e dal livello della loro consapevolezza.

 

4. Da quando ci è stato detto che i nostri corpi si stanno modificando, perché la maggioranza di noi si sente così incredibilmente stanca in questi tempi? Puoi spiegare di più a proposito del corpo?

 Quello che ci sta accadendo è un processo molto semplice di ascensione. Quando raggiungete determinati livelli nell’ancorare il vostro corpo di luce, del cambiamento nella vostra struttura cellulare a livello genetico di RNA e DNA – a questo punto il vostro corpo è sovraccaricato. Guardate a voi stessi, ancora una volta, come a bambini piccoli, in questo caso ai primi passi, sotto i 3 anni – che stanno cercando di crescere. E cosa fanno i bambini? Essi dormono molto. Si sentono affaticati. Essi hanno molta energia, a volte grandi scoppi di energia, e poi, apparentemente, non ne hanno più. Questo è tutto quello che sta succedendo. Niente di più, niente di meno. Quindi lasciate che succeda e realizzate che è parte dell’intero processo della vostra crescita in consapevolezza e del produrre l’integrazione tra i vostri essere fisico e spirituale.

 

5. Come il pieno impatto della Cintura Fotonica colpirà i reattori nucleari della Terra?

 Come ho affermato in precedenza quando ho parlato della Cintura Fotonica, quando l’energia atomica interagisce con la Cintura Fotonica, normalmente c’è una vasta esplosione. Perciò, la chiave di quello che la Federazione sta facendo, prima che interagiamo direttamente con la Cintura Fotonica, è di rendere certo che questi sistemi di energia atomica, sia che siano reattori militari, per l’energia elettrica civile, ecc., siano disattivati e che non siano più parte dell’intera procedura. Quindi non preoccupatevi di questo. Sappiate solo che ce ne si occuperà quando arriverà il momento.

 

6. Mi è stato detto da una coppia di persone che ci sarà un’invasione di forze oscure in Aprile di questo anno. La Federazione Galattica è a conoscenza di questa situazione e come tutto ciò interesserà gli atterraggi di massa?

 Sempre più spesso ci saranno certi movimenti tra le energie oscure. Queste energie sono parte dell’intera procedura di permettere questo particolare flusso di luce e oscurità intorno al nostro mondo. Comunque – e questo è il nocciolo della questione – quello che sta accadendo in questo momento, e da adesso in vanti, è che a queste energie oscure non sarà permesso di causare massicce difficoltà su questo mondo, come per il passato. Sarà permessa una cosa: che si muovano attraverso di noi, che ci forniscano delle lezioni, e poi se ne vadano. Perché da ora, questo è un pianeta di luce brillante. È un pianeta di cambiamento. Un pianeta di trasformazione. In questo momento siamo in una crisalide e stiamo trasformando noi stessi negli esseri pienamente consapevoli che ci è stato fatto intendere di essere. Perciò questo non creerà problemi con gli atterraggi, o ogni altro aspetto della procedura di ascensione che è ora incorso.

 

7. Dovremmo organizzare comitati per dare il benvenuto agli essere non senzienti e agli umani Galattici? Ci verranno date le necessarie informazioni sui protocolli, etichette e le prassi diplomatiche?

 Al momento appropriato vi verrà detto che cosa fare per i protocolli, ecc.. Non preoccupatevi di questo. In questo momento, quello che dovete semplicemente fare è “essere”. Fate le cose necessarie per sviluppare la consapevolezza. Fate le cose necessarie per rimanere positivi. Fate le cose necessarie per rimanere connessi e comunicanti l’un l’altro. Quando arriverà il tempo del benvenuto, allora vi verrà detto cosa fare, cosa dovrà essere detto, come creare comitati, ecc.. Non preoccupatevi di questo ora. Rimanete positivi, andate avanti, create i vostri Gruppi d’Attivazione Planetaria, in collegamento con altri gruppi, con l’intera Organizzazione d’Attivazione Planetaria (Planetary Activation Organization - PAO). Siate uno con voi stessi e con gli altri e andate avanti. Questo è ciò che è importante adesso.

 

 

Parte 1a tradotta da Costanza http://freeweb.supereva.com/costanza2003

 

Parte 2a tradotta da Progetto Terra.

 

Testo originale su www.paoweb.com

Altre Domande e Risposte di Sheldan

 


 

Planetary Activation Organization - Mailing address: P.O. Box 880151, Pukalani, Maui 96788-0151. U.S.A. Voicemail: (808) 243-0728 - Fax: (808) 573-2867 - E-mail: pao@hawaii.rr.com Website address: www.paoweb.com (§)

1