PERCHE'?
home 
 

Perchè esistono gli MM40?E,soprattutto,cosa sono?La risposta a tutte le vostre domande esistenziali è la stessa alle due precedenti:gli MM40,ovvero i Macelleria a Metri 40,sono la soluzione perfetta per ogni disagio della vita,percui che dire,se non :ASCOLTATE SEMPRE MM40! Loro vi sanno capire,loro sì che sanno come e con cosa amarvi...loro daranno sollievo alle vostre brevi ed opache vite,loro si dichiarano interpreti del malessere giovanile come di quello senile,loro sono stati definiti 'interpreti del malessere di mezza età' e finora hanno riscosso ampio successo con innumerevoli uscite discografiche,dapprima per la gloriosa Budello srl,che ha dato alle stampe un demo oggi introvabile (Zio Paperino)ed un album di debutto imperdibile come Pasinculos;poi approdando ad una major,la Spalegna Records,nel Febbraio 97,pubblicando l'album Il Borrume.La carriera di questi musicisti è ineguagliabile,e la discografia davvero prolifica...ma vediamo di dare un'occhiata ai personaggi che compongono gli MM40,così da far luce sulla situazione come quando è notte ed in mano hai una pila e fai luce sulla situazione.Miguel e Dippo si incontrano a LDDPDM,ridicolo ed insignificante paesino della riviera romagnola,nel lontano 1994,creando da subito un certo entusiasmante feeling fra loro,che perdurerà nel corso degli anni.Trovando interessi comuni come si trovano piatti di minestra in un posto dove vendono piatti di minestra,i due si accorgono di essere fatti l'uno per l'altro;in seguito scopriranno di essere fatti e basta.Ma deve passare un anno intero,e siamo all'estate del 1995,perchè Miguel e Dippo comprendano ciò che veramente a loro compete:rallegrare gli animi dei giovani di tutte le età componendo e suonando in maniera divertente brani divertenti su temi divertenti,come dimostra l'uscita del demo Zio Paperino su etichetta Budello srl.I talent scouts che li avevano scoperti sono ripagati della fiducia in maniera impressionante ed esaltante,tanto che oggi il demo Zio Paperino è introvabile!Pochi i brani che ne compongono la scaletta,ma incisivi.Al demo partecipa anche Belloni,un terzo originario membro del gruppo.Purtroppo Belloni non lascerà molte altre tracce significative,ma comparirà abbastanza spesso nella discografia degli MM40,donando alcuni degni contributi.L'alchimia musicale degli MM40 è straordinaria;ma ciò che più colpisce i fans del gruppo è,al di là della musica orecchiabile e dei testi memorabili,la strumentazione.Dal primo album,Pasinculos,uscito a Settembre 1996,la sperimentazione sonora ha inizio:Dippo crea dal nulla la babba (leggesi 'bìàbìbbìà')e getta nello scompiglio il mondo delle percussioni.Batteristi impazziti,commercianti sul lastrico,bambini che richiedono insistentemente babba per Natale ai propri genitori,si dice addirittura che un noto suonatore di maracas si sia suicidato per l'invidia.Pasinculos comunque non beneficia pienamente di questo meraviglioso strumento quasi perfetto,le cui caratteristiche Dippo continua negli anni a tenere segrete,un po' come la ricetta della Coca-Cola;sarà ne Il Borrume (febbraio 1997) che la babba avrà le sue prime vere soddisfazioni,ed in seguito finirà con il prendere posto fisso negli studi di registrazione degli MM40.Arrivati all'approdo alla Spalegna Records,dopo un  increscioso dibattito per i soliti motivi economici con la vecchia etichetta Budello srl,la storia degli MM40 è quasi una sorta di favola musicale:escono capolavori dietro capolavori,da Sgru ti vede (Luglio 1997)a Topoloni (è meglio che cresci) (Settembre 1997),da Umori (Ottobre 1997) a Languori (Dicembre 1997),e per finire Evirati Arabi (Aprile 1998) che chiude questa iniziale eptalogia degli MM40.Ben sei gli album realizzati in poco più di un anno,e ora l'annuncio dello scioglimento...ma il calore dei fans tiene unito il gruppo e dopo alcune difficoltà esce un nuovo album meraviglioso,il pluridecorato On the Caupiter(Ottobre 1998).La Spalegna Records vive momenti indimenticabili,ma gli MM40 erano impreparati a tanto clamore e girano ancora voci di un possibile scioglimento.All'uscita di Evirati Arabi Miguel e Dippo dichiaravano il motivo del loro imminente scioglimento,e cioè (da un comunicato stampa della Spalegna Communications): 'Siamo giunti al termine di un'eptalogia,brutti fan del cazzo.Vi amiamo,ma non possiamo fare a meno di accorgerci che abbiamo fatto il nostro tempo.L'acronimo formato dalle iniziali dei titoli dei nostri  album non ci consente di continuare,è tempo per noi di dirvi addio.Vi diciamo addio.'.La situazione precipita,ma,come detto,il calore dei fans (nonostante la piccola gaffe nel comunicato stampa,ovvero l'imperdonabile dimenticanza della 's' plurale in 'brutti fan del cazzo')riabilita gli MM40 che,rigenerati,in poco tempo danno la luce a un nuovo capolavoro.Poi è tempo di riflessioni,e ancora una volta lo scioglimento,apparso tanto vicino,non avviene.Si deve però attendere Giugno del 1999 per ascoltare finalmente l'ennesima pietra miliare della storia della musica,e qui stiamo parlando de I Canitr,un album famoso come pochi altri.Ora la carriera è riaperta per Miguel e Dippo,girano un video per Tzunami (da On the caupiter)e i loro vecchi singoli ricominciano a vendere,così come gli album già stagionati.E' del 1° Dicembre 1999 l'uscita di Bis Aids,raccolta di b-sides,e segue a breve oBESiTà,altra raccolta pur sempre molto valida.I fans incalliti aspettano e nel frattempo cercano di curarsi i calli,ma non fanno neppure in tempo a prendere la limetta che arriva nei negozi di tutto il pianeta Asolà,e qui la situazione si fa davvero divertente per gli MM40...con questo album i due diventano famosi ancora di più di prima,se fosse stato possibile!Nani Nerboruti è una raccolta di inediti che segue a ruota (29 febbraio 2000) Asolà.Ed il tour continua imperterrito a proporre la geniale ignoranza di questi uomini ai 4 venti.I quali sembrano spirare tutti quanti a favore degli MM40.La Spalegna Records annuncia l'uscita di un nuovo album entro poco
(Scritto il 19 Novembre 1999 e aggiornato a Gennaio 2000). 

Scopri qui chi sono e cosa vogliono i Macelleria a Metri 40!

1