Bud Powell

Home Page (under construction)

Festival Jazz - Juan Les Pins - 1960 - photo by R. Schwamenthal

The Amazing Bud Powell

Mentre mi accingo a scrivere queste note sulla vita di Bud Powell, non posso esimermi da fare alcune considerazioni di base. Nelle biografie di Bud Powell ho riscontrato dei contrasti che riguardano il suo carattere e l'uso di droghe. Io ho tenuto conto che, nel caso del carattere, è da tenere presente che persone con una grande personalità risultino il più delle volte di non facile comprensione e che l'atteggiamento comportamentale è il più delle volte influenzato da fattori esterni da me non facili da verificare. Per quanto riguarda l'uso di droghe, mi terrò su due linee di descrizione del problema : una riguarda il primo periodo di attività (gli anni '40) che vede Bud Powell impegnato in locali, che il più delle volte, sono frequentati da spacciatori mischiati a veri appassionati (è famoso il caso dello spacciatore che riforniva Charlie Parker), in quanto terreno fertile per lo spaccio di droghe leggere e pesanti; è quindi facile pensare che in ambienti simili l'uso di droghe fosse una cosa di routine (specialmente fra musicisti ) in questi locali. Nel secondo periodo (gli anni '60), che vede Bud Powell in Europa, teniamo fede al grande amico di Bud “Francis Paudras”, il quale giura di non avere mai visto Bud fare uso di droghe; Bud Powell vive con Francis per tre anni e mezzo e il suo amore indiscusso per questo genio fa pensare ad una sicura verità, almeno nel periodo in cui Bud visse e lavorò in Francia. Per quanto riguarda il resto della biografia terrò fede ai dischi e al libro di Francis Paudras “ La danse des infidèles ” 1986 Editions de l'Istant.

Note sulla documentazione.

Tutta la documentazione presente sul sito e stata da me raccolta in anni di ricerche e studi su Bud Powell e quindi difficile per me risalire a tutte le fonti bibliografiche.

Per le trascrizioni dei brani sono stati utilizzati vari editor musicali e in particolare "Sibelius".

Ringraziamenti.

La cosa più incredibile che mi è capitata in questa passione sono i tanti amici che ho conosciuto grazie alla musica di Bud Powell. Mi scuso subito se ometterò qualcuno. In primo devo ringraziare il musicista che ritengo abbia una conoscenza e amore illimitato per Bud Powell: Olivier Berney, trombettista, jazzista e uno dei rari amici che ancora riesce a organizzare delle Jam session con lo spirito del divertirsi facendo musica e grandi cene. Ringrazio Walter Gaeta, grande pianista e un grande talento che mi ha aiutato sulle trascrizioni degli assoli. Grazie a Riccardo Schwamenthal per le sue bellisime foto e per il suo prezioso aiuto. Grazie a Gigi De Leo che mi ha dato preziosi consigli e racconti su Bud e Francis Paudras. Grazie a Francis Paudras per la documentazione che ci ha lasciato e per l'amore che ha dimostrato per Bud. Infine grazie a Veronica che mi sopportato e supportato in questo amore per la musica di Bud, a lei dedico questo mio piccolo lavoro.

Trascrizioni dei temi: Giuseppe Nicosia, Olivier Berney, Walter Gaeta, Frank Avitabile.

Foto: Riccardo Schwamenthal, Francis Wolfe, Francis Paudras.

About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | ©2005 Woland Production

1