Centro culturale storicamente sviluppato con 800jaehriger oltre. La città dei tesori di arte, famosa per il relativo "Dachl dorato", "Mander nero", il castello imperiale dell'iarda e blocca il Ambras. Storia viva, relativa ai grandi nomi quali gli imperatori Maximilian I. e Maria Theresia. Combatti il posto intorno alla libertà di Tiroler ed alle medaglie sporty. Città-passeggi e vittoria della sommità. Sera di Tiroler, musica di salto ed opera baroque, pantaloni di cuoio e tuxedo. Università città -, del congresso e dell'acquisto.


La Basilika Wilten, Pfarr e chiesa di pilgrimage, appartiene ai gioielli di arte di Innsbruck. Come la leggenda segnala, Legionaere già romano a questo posto ch'un Marienbild ha ammirato. 1140 sono stati rilevati il loro supporto dalla medaglia del Praemonstratenser. uno già sentito 1259 della chiesa "della nostra alta moglie", a quale nella conseguenza un movimento attivo di corsa della barriera ha cominciato. Presto la chiesa attuale è diventato troppo piccola; uno la converte parecchie volte. Ancora a causa della condizione di deperimento è stato stabilito a 1751-56 dal padrone della costruzione e dall'assistere Franz de Paula Penz dopo i programmi di Josef Stapf (piedi). Prima che il Basilika si trovi un più grande posto, che lascia specialmente la parte anteriore baroque bella entrare in vigore.
La zona al Bergisel era già attualmente il periodo del giacimento dell'urna (V. approssimativamente 1000 Chr.)besiedelt. Il Romans ha avuto approssimativamente, dove oggi il perno si leva in piedi, il loro stabilimento ed il castellet "Veldidena". Intorno 565 in un rapporto su un viaggio che un Laurentiuskirche è here.After accennato la leggenda un il gigante chiamato Haymon, un immigrante germanico sono dopo una lotta con il Tyrsus gigante natale, che aveva ucciso quindi, al Suehne un monastery ha costruito (intorno 878).


 

1