:


::INTERVISTA A SABRINA PRIMA DELLA SFIDA CON GIULIA::

Ciao Sabrina, ti aspettavi di essere tu la “prescelta” di Giulia per la sfida di sabato prossimo?
Appena l’ho vista entrare ho pensato che la sfida sarebbe stata lanciata a me.
Come l’hai presa e come stai vivendo questi giorni di preparazione alla sfida?
Sono agitata e anche un po’ ansiosa ma è nel mio carattere esserlo. Anche a scuola quando gli insegnanti ci anticipavano il giorno di un compito in classe, vivevo i momenti precedenti con un’enorme ansia. A questa sfida non voglio pensarci perché altrimenti comincio a piangere. La cosa che mi mette tensione è la paura di perdere tutto quello che sto vivendo. Cosa stai vivendo di così bello?
Intanto è strepitoso e stimolante avere degli insegnanti del calibro di Steve, di Garrison e Maura ,e poi mi sono affezionata a tutti i ragazzi. Non pensavo che a livello umano si potesse vivere un’esperienza così intensa. Sono solo tre settimane che viviamo insieme e sembrano sei mesi: ci svegliamo tutti allo stesso orario, facciamo colazione, pranzo e cena insieme e non possono non crearsi dei forti legami. Con chi hai legato particolarmente?
Un po’ con tutti ma con Gianluca e Giorgia il rapporto si è consolidato molto. È terribile pensare che adesso ho tutto quello che voglio e potrei perdere tutto con una sfida. Io sono una persona che ha bisogno continuamente di conferme, di un abbraccio, di un sorriso ogni volta che mi sento un po’ triste e loro riescono ad appagare tutto. Insomma si sarà capito che se esco mi mancheranno da morire…ma non devo piangere, l’ho promesso a Gianluca e Giorgia e ci sto riuscendo, non è vero?. Passiamo alla sfida: come ti sembrano i pezzi sui quali vi sfiderete tu e Giulia? Sono molto belli. Quello di Garrison è pieno di energia mentre quello di Steve è molto sensuale. Ci vuole molta concentrazione e spero di riuscire a dominarla per rendere al meglio e fare una bella figura. Un tuo pronostico?
Non lo so, proprio non ho idea di cosa potrà succedere. Io reputo Giulia alla mia altezza e spero che almeno sia una sfida piena di colpi di scena.

::INTERVISTA A SABRINA E FEDERICA::

Questa settimana proviamo a conoscere gli sfidanti attraverso una serie di domande apparentemente staccate tra loro ma che dovrebbero darci una visione più completa del loro modo di essere, di come stanno affrontando la sfida… e forse scopriremo anche qualcosa segreto!

Se ti dovessi descrivere in poche righe cosa diresti di te?
Sabrina Sono una ragazza sensibile, affidabile negli affetti, sono insicura e mi fermo qui altrimenti potrei annoiarvi perché la lista sarebbe lunghissima. Ci racconti un tuo pregio e un tuo difetto?
Sabrina Ne ho uno che potrebbe essere sia un pregio che un difetto. In genere mi fido sempre troppo delle persone ma in molti casi sono rimasta scottata, quindi ora mi chiedo spesso: è il caso di fidarsi ciecamente delle persone? Io però, nonostante le delusioni, voglio continuare a farlo perché penso che la fiducia verso un amico o un fidanzato sia il presupposto per instaurare dei rapporti solidi e duraturi.
Federica I mie pregi sono la solarità, la determinatezza e la sincerità mentre tra i difetti mi riconosco l’insicurezza, l’eccessiva agitazione quando mi trovo a dover sostenere una prova importante e sono anche un po’ permalosa. Come ti definisci professionalmente?
Sabrina Sono una ballerina che ha tanto da imparare tecnicamente ma che da un punto di vista espressivo ed emozionale si reputa abbastanza sicura.
Federica Ballare è la mia vita e se tecnicamente devo recuperare il tempo perduto con la mia grinta riuscirò a farlo.

Cosa pensi della tua sfidante?
Sabrina E’ espressiva ma anche lei, come me, ha tante cosa da imparare. Federica la conosco dai provini, è gentile, sorridente e molto educata e non è facile affrontare una sfida con persona che conosci.
Federica Siamo amiche è questo rende tutto più difficile mentre professionalmente è quella che sento più vicino alle mie potenzialità.

Con quale stato d’animo stai affrontando la sfida?
Sabrina La verità è che le mie ansie sono state provocate proprio da chi mi sta intorno. Da quando Federica mi ha lanciato la sfida tutti mi dicono ‘essendo la seconda sfida forse non ce la farai’…Adesso invece non voglio più sentirli e pensare solo a vincere.
Federica All’inizio l’ho vissuta male perché ho sfidato Sabrina, adesso ho chiarito con lei e sono più tranquilla anche se rimane l’agitazione perché tengo ad entrare nella scuola.

Cosa pensi della scuola di Amici e cosa ti potrebbe offrire professionalmente?
Sabrina E’ una grande occasione e opportunità non per diventare famosa, quello a me non interessa, ma per studiare quotidianamente con degli insegnanti speciali…
Federica Amici è un programma straordinario che mi potrebbe dare l’occasione per recuperare tutti gli anni di danza persi.

< Chi è la persona che ti sta più vicino in questa settimana?
Sabrina Beh Gianluca, sembra che il destino ci segni degli eventi per farceli vivere insieme: stesso banco, la sfida la stessa settimana e anche nella classifica di gradimento se lui è terzo io sono quarta, se lui è sesto io sono settima.
Federica Entrambi i miei genitori, sono più contenti di me e spero di ripagarli per tutti i sacrifici che hanno fatto per farmi studiare danza.

Un tuo pronostico?
Sabrina Non dico niente, altrimenti porta male.
Federica Vinca la migliore!

::INTERVISTA A SABRINA PRIMA DELLA SFIDA CON ALESSIA::

E’ la nostra terza intervista, quindi la tua terza sfida, ti vedo un po’ sotto tono come mai?
Beh è vero, ma non ci voleva questa sfida. Ho vissuto tutto il periodo delle vacanze con la preoccupazione di studiare per riuscire a superare gli esami e soddisfare me e gli insegnanti. Durante le feste io e Federica abbiamo studiato tutti giorni costantemente e pensavo che dopo gli esami mi sarei rilassata. Invece sabato quando ho visto entrare una ballerina mi sono detta: ecco…l’ennesima sfida.
E come l’hai presa?
In quel momento malissimo poi mi sono girata verso Gianluca e ho visto che piangeva, ho incrociato lo sguardo di Federica e ho visto la sua faccia sconfortata, stavo per crollare ma mi sono trattenuta molto.
Hai visto ballare la tua sfidante, che idea ti sei fatta di lei?
Penso che lei è brava, ma non più di me. Siamo allo stesso livello, e quindi si giocherà molto anche sull’interpretazione e la grinta dei pezzi.
Hai paura?
Moltissimo, a questo punto della scuola non vorrei uscire, penso che ho ancora tanto da imparare e sto facendo tanti progressi.
Chi è la persona o le persone che cercano di farti trascorrere questa settimana in maniera un po’ più piacevole?
I miei due splendidi amici: Gianluca e Federica. Gianluca mi riempie di coccole, di baci e di sms mentre Federica oltre a consigliarmi come posso perfezionare i passi dei balletti, mi incoraggia, mi incita e cerca di tranquillizzarmi distraendomi dal pensare a quello che può succedere sabato prossimo.
Vista la parità della preparazione tra te e Azzurra, saresti in grado di fare un pronostico?
Non so che dire, non lo so.

Mr. Webmaster