Autore: Davide  
Avanzamento: 80%  
   
   
  Il modello, costruito partendo da un foglio di plastica in styrene, è la riproduzione della 2500. Prime vetture a carrelli in dotazione all'Atm sono state costruite negli anni 1930-1933. Durate fino a inizio anni '80 sono state riutilizzate per costruire le vetture serie 2800 snodate, unendo due veicoli. Ancora da immatricolare, la 2579, è ancora priva del motore, e del pantografo. La scelta di istallare il pantografo al posto della più facile e bella asta originale deriva dalla possibilità di farla circolare sul costruendo plastico, la presa di corrente avverrà infatti da linea aerea e non dalla diversa polarizzazione delle rotaie.  

 

 

 
La cassa  in costruzione Vista a 3/4 rialzata Vista a 3/4 Ingresso al deposito Vista frontale ingresso al deposito