L'ATTIVITA' AGONISTICA


"Il Piccolo" - martedý 30 dicembre 1997


"Libertas Cup", in evidenza gli atleti del Centro Studio Karate Sportivo

Ancora in buona luce gli atleti del Centro Studio Karate Sportivo di Monfalcone, questa volta alla quarta edizione della "Libertas Cup" svoltasi a Pradamano, in provincia di Udine. La manifestazione, primo appuntamento stagionale aperto a tutte le categorie e cinture, si aperta al mattino con le gare di "kata", ovvero di forme, nelle quali Miodrag Subotic ha fatto suo il secondo posto, ad un solo decimo di punto dal vincitore, nella categoria amatori. Terzo piazzamento per Marina Canziani la cui ottima esecuzione non Ŕ stata sufficiente, purtroppo, per superare le due atlete di casa finite ai primi due posti. Al pomeriggio, poi, gare di "kumite", combattimento libero, che hanno visto ben sei atleti del sodalizio monfalconese sul tatami. Buona la prova offerta dai ragazzi che hanno combattuto bene dimostrando una buona preparazione tecnica ed intelligenza tattica. Gare d'esordio con due buoni piazzamenti per Gabriella Scuotto nella categoria speranze, prima donna del CSKS a cimentarsi in questa prova, e per Davide Pasini nei seniores cintura blu. Alla sua seconda gara, invece, Simone Tagliolato, nella categoria cadetti, si Ŕ imposto con grinta e determinazione dimostrando un ottimo bagaglio tecnico. Trai i seniores buona la seconda piazza nei 75 chilogrammi di Paolo Aluisi che ha dovuto poi abbandonare il tatami nel secondo incontro a causa di un infortunio. Terzo piazzamento, inoltre, per Daniele Benvenuti con grande soddisfazione del tecnico Fabrizio Puntin.
1