Introduzione alla pratica astrologica

 

Home

La storia                              

Astrologia e chimica

Il tema di nativitÓ e le sue parti

a) I segni dello zodiaco

b) I punti cardinali e i campi del tema di nativitÓ

c) I pianeti

d) Gli aspetti interplanetari

e) I punti sensitivi

f) La compilazione del tema di nativitÓ

* Sole

* Luna

* I Pianeti

* I punti sensitivi

* Gli aspetti interplanetari

I primi elementi di interpretazione

a) Caratteristiche dei quadranti

b ) Caratteristiche dei campi

c) Caratteristiche dei segni

d) Caratteristiche dei Pianeti

Varie

Tarocchi

Tarocchi Zen

L'oroscopo pellerossa

L'oroscopo cinese

Bioritmo

Il giorno di nascita

AffinitÓ di coppia

L'oracolo dei ching

Il significato dei sogni

Link

Firma Guestbook  

Vista Guestbook

 


f) La compilazione del tema di nativitÓ

 

 I PIANETI

In base alle effemeridi, non potendo constatare senz'altro le posizioni dei pianeti per il giorno 6 dicembre 1940, dobbiamo far l'interpolazione fra le posizioni dei giorni pi¨ vicini a questa data, e precisamente fra quelle del giorno 5 e quelle del giorno 10 dicembre.

Troviamo per il

Fra questi pianeti , come risulta dalle posizioni comparate, Giove, Saturno, Urano e Plutone, si trovano in retrocessione. Il nodo lunare a sua volta fa regolarmente un movimento nel senso delle lancettede dell'orologio (e quindi nel senso inverso dei pianeti), e precisamente spostandosi per circa 3 minuti al giorno.

Constatato questo procediamo al confronto delle posizioni relative ai due giorni per stabilire lo spostamento di ciascuno dei pianeti entro i cinque che separano il giorno 5 dal giorno 10 di dicembre.

La situazione si presenta come segue:

Possiamo senz'altro rinunciare all'indicazione dei secondi e considerare spostamenti di 50'' arrotondati ad un minuyo intero.

Le posizioni dei vari pianeti per il giorno 6 dicembre 1940 risulteranno pertanto essere le seguenti.