L'ANGOLINO DEL BUONUMORE

Dopo tanta acredine, malumore, malafede e cattiverie, dopo esserci rovinati il fegato su guerra, dolore e politica, lasciamo anche noi un po' di spazio alla gioia e al sollazzo! Via, in fondo anche dopo il telegiornale, c'è il festival di San Remo, anche dopo il messaggio di Bush, c'è la notte degli Oscar!

Rifacciamoci la bocca con queste belle vignette!


nota

Ah! Ah! Ah!

Ah! Ah! Ah!

Ah! Ah! Ah!

Ah! Ah! Ah!

Ah! Ah! Ah!



Questo ragazzo si chiama Joseph De Witt, e ha 26 anni.
(Il bambino non lo sappiamo. Ma sappiamo che da grande spenderÓ tutti i suoi soldi da uno psicanalista.)
A presto, con le nuove, divertentissime, vignette!

NovitÓ! Non vi piace ricordare che in guerra ci sono dei morti? Abbiamo la pagina per voi! Visitate lo spazio bagaglino

www.iraqbodycount.org www.iraqbodycount.org


 torna dall'onesto jago