{short description of image}

{short description of image}

Nel regno delle formiche, all'interno dei nidi, si aggirano insetti di diverse specie e formiche parassite che vivono di strani trucchi ed incredibili espedienti alle spalle delle colonie di formiche. Accattoni, parassiti, sfruttatori, ladri, leccapiedi, grassatori, mangiatori di cadaveri, "spacciatori", avvelenatori, assassini, profittatori, coleotteri travestiti da formiche, venditori di melassa, succhiasangue, imbroglioni, "spulciatori ", commensali, simbionti ed inquilini d'ogni genere e specie passeggiano per le "strade" e le "piazze" dei formicai e addirittura, seguono indisturbati le colonne delle formiche legionarie in marcia, tollerati anche dalle formiche più sanguinarie ed aggressive formando una vera e propria corte dei miracoli . . .

{short description of image}

FORMICHE LOMECUSOMANI


...si tratta, forse, del solo caso noto di tossicomania negli animali...
(Remy Chauvin: Le monde des fourmis 1969)

La Lomechusa

(formiche che si "drogano")

Lomechusa è il nome di una famosa avvelenatrice della Roma antica, e con questo nome viene chiamato un coleottero stafilinide parassita di alcuna specie di formiche dgli importanti generi Formica e Myrmica. Quando entra in un formicaio la Lomecusa mostra alle formiche che si avvicinano i peli posteriori detti Tricomi che secernono un liquido zuccherino, quando le formiche "sniffano" i tricomi, non ne possono più fare a meno, ne diventano schiavi e si dedicano a questa attività abbandonando i loro compiti, ospitano la Lomecusa nel loro nido e non si curano più delle larve che crescono deboli e deformi. Ben presto le formiche lomecusomani presentano segni di degenerazione cerebrali: perdita dell'equilibrio e dell'orientamento, apatia ecc... Il nido lentamente si deteriora, la struttura sociale decade mentre la Lomecusa depone le sue uova tra quelle delle formiche; quando le uova si schiudono le larve della Lomecusa divorano le uova e le larve delle formiche. Quando la Morte regna sovrana nel nido, le lomecuse escono e vanno a parassitare altri nidi...

{short description of image}

{short description of image}

{back} {Home} {avanti}


aetius@supereva.it

GUARDA IL MIO GUESTBOOK!! Free Guestbook by Guestpage FIRMA IL MIO GUESTBOOK!!


© Ezio Sgrò

1