ВМП-Групп





Per la prima volta a domicilio...

 

La prima forma di comunicazione, infatti, avviene nel periodo prenatale, nel ventre della madre. Il liquido amniotico che sfiora il corpo del feto stimola gia' l'epidermide del futuro uomo ed e' la prima sensazione di contatto che costui ha con un altro essere. Crea una forma di simbiosi, d'intimita', che non e' impossibile ricreare da adulti, con la persona amata.

Toccandosi ci si scopre molto di piu' che non guardandosi, come possono dimostrare le persone cieche, che riescono a "vedere" un volto semplicemente sfiorandone i lineamenti coi polpastrelli delle dita.

Inoltre e' provato che l'essere umano ha un bisogno profondo di carezze, la cui mancanza viene inevitabilmente somatizzata in una svariata serie di disturbi. Cio' riguarda indistintamente sia gli uomini che le donne e dimostra, quindi, quanto sia importante rivalutare l'influenza del massaggio nell'ambito del rapporto di coppia. Capita infatti che, a volte, le carezze e gli sfioramenti portino all'orgasmo, senza che vi sia la necessita' di altro tipo di stimolazione erotica, o che addiritura possano sostituire il coito.

Non a caso, gia' in tempi antichi, in India e in Cina soprattutto, si coltivava con grande interesse l'arte del massaggio erotico, che comprendeva tutta una serie di stimolazioni tattili, che spaziano dalla carezza al bacio, al morso (tipico della cultura indiana), fino alla penetrazione, che avviene pero' secondo tecniche che coinvolgono contemporaneamente tutte le parti del corpo, creando una situazione di comunione totale. Una condizione, quest'ultima, che e' fondamentale, se si mira ad un rapporto sessuale che non si riassuma in uno sfogo fisico, ma piuttosto consenta di vivere una sessualita' completa e gratificante, che quindi non puo' essere totalmente disgiunta da un coinvolgimento affettivo e sentimentale.


Stampa Архив новостей