Le scritture "scolastiche" di cui parliamo sono esplicitamente dirette a lettori interessati.